Prodotti nati per deliziarvi

Molti paesaggi salentini sono tutt'ora caratterizzati dalla presenza di svettanti ciminiere color sughero, antiche distillerie ove oltre all'enorme massa di vinacce e scarti di vinificazione, si procedeva anche a distillare le abbondantissime produzioni di fichi secchi, carrube ecc...
Un fiume di alcol che alla fine dell'800 ha dato luogo alla nascita di diverse rinomate fabbriche di liquori che hanno riscosso premi e riconoscimenti nelle tante esposizioni e concorsi internazionali che caratterizzano i primi decenni del secolo scorso. Tanti anche i laboratori artigianali, con produzioni limitate, ma localmente molto apprezzate.
In quest'ultimo contesto si collocano il Gran Liquore S.Domenico e l'Amaro San Domenico, che prendono il nome dal convento del XV sec dei frati Domenicani di Lecce, ove originariamente venivano prodotti secondo le antiche originali ricette. L'azienda si è sviluppata anche sulla produzione di altri liquori tipici del territorio il liquore al melograno che si presenta come un liquore delicato ed aromatico dal colore rosato e dalle proprietà digestive, il liquore al finocchietto selvatico che è una squisita bevanda digestiva ed infine il liquore alla pesca e mela molto fresco e giovanile.